Ecco i nuovi iPhone 13 con A15 Bionic: così nuovi, così uguali

Anche quest’anno si alza il sipario su una nuova gamma di iPhone, e durante l’evento California Streaming arrivano finalmente certezze sulla nuova line-up. Come nella scorsa generazione avremo a che fare con quattro device, iPhone 13, 13 mini, 13 Pro e 13 Pro Max, accomunati dal nuovo processore A15 Bionic. Vediamoli più in dettaglio.

iPhone 13 e iPhone 13 mini

Partiamo proprio da iPhone 13 e dalla sua variante mini, che come lo scorso anno accompagna quella standard. Esteriormente non ci sono grosse variazioni sul tema rispetto alla passata generazione, il notch è stato però ridotto del 20%, ed i due sensori fotografici sono disposti diagonalmente nel modulo a matrice.

Andando oltre le apparenze, possiamo apprezzare la nuova dotazione, capitanata proprio dal processore A15 Bionic con processo produttivo a 5 nm. Anche il comparto fotografico è stato implementato, e sfrutta ora due sensori da 12 Megapixel con nuovo ISP, Sensor-Shift Optical Image Stabilization per video e foto, e Cinematic Mode per registrare in Dolby Vision HDR. La doppia fotocamera con sensore grandangolare da 1.7um, f/1.6 e ultragrandangolare FOV 120°, f/2.4, supporta Smart HDR 4 ed una modalità notte migliorata.

Il profilo di connettività è completo, e supporta il 5G. Mentre sul fronte batteria abbiamo un miglioramento dell’autonomia per entrambi i dispositivi. Rispettivamente 1.5 ore e 2.5 ore in più per iPhone 13 mini e iPhone 13.

Parlando delle differenze, passiamo ai display, o più precisamente alla loro diagonale: come per i modelli precedenti ci attestiamo su 5.4” e 6.1“. Gli schermi hanno protezione Ceramic Shield, sfruttano la tecnologia Super Retina XDR e vedono la loro luminosità migliorata del 28%.

iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max

Le varianti Pro seguono quanto già visto prima in termini di design. Abbiamo notch più piccoli, ma linee praticamente sovrapponibili alla generazione precedente, comprese le diagonali di 6.1” e 6.7“.

Le differenze con le varianti standard si esplicano principalmente in campo fotografico, ma anche con l’arrivo della tecnologia ProMotion sul display Super Retina XDR.

Le tre nuove fotocamere promettono un tangibile passo in avanti, tutte supportano la modalità notturna, e la tecnologia Smart HDR con gli Stili Fotografici. Il modulo posteriore comprende: grandangolare da 12 Megapixel, f/1.5, tele 77 mm con zoom ottico 3X e ultra-grandangolare f/1,8 con modalità macro.

Grazie ad A15 Bionic, non solo miglioreranno le prestazioni generali ed in termini di AI, ma anche l’autonomia. Quest’ultima guadagnerebbe 1.5 ore e 2.5 ore rispettivamente per iPhone 13 Pro e Pro Max.

Disponibilità e prezzi

iPhone 13 e 13 mini saranno disponibili in preordine a partire dalle 14:00 di Venerdì 17 Settembre. Le colorazioni disponibili sono cinque: Rosa, Blu, Mezzanotte, Galassia, Red.

Anche iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max arriveranno Venerdì, con consegne dal 24 settembre. Ecco tutti i prezzi:

  • iPhone 13 mini:
    • 128 GB a 839€
    • 256 GB a 959€
    • 512 GB a 1.189€
  • iPhone 13:
    • 128 GB a 939€
    • 256 GB a 1.059€
    • 512 GB a 1.289€
  • iPhone 13 Pro:
    • 128 GB a 1.189€
    • 256 GB a 1.309€
    • 512 GB a 1.539€
    • 1 TB a 1.769€
  • iPhone 13 Pro Max:
    • 128 GB a 1.289€
    • 256 GB a 1.409€
    • 512 GB a 1.639€
    • 1 TB a 1.869€
Smartphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.