Razer Project Sophia e Enki Pro Hypersense: il futuro del desk setup

Razer ha svelato, al CES 2022 di Las Vegas, la sua visione per il futuro del gaming e dell’home computing.

Un design completamente modulare rende Project Sophia il primo concept di scrivania gaming al mondo in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi utente, mentre la sedia da gioco Enki Pro HyperSense introduce un nuovo livello di realismo con feedback aptico avanzato.

Razer Project Sophia

La configurazione della propria scrivania per i molteplici usi del quotidiano rappresenta una sfida per molti. Dalla postazione di lavoro che deve garantire il massimo della produttività, fino a quelle per il gioco, lo streaming o l’editing, ogni utilizzo ha una serie di periferiche e dispositivi extra per aumentare e migliorare la specifica esperienza.

Con un design altamente adattabile e modulare Project Sophia fornisce una soluzione perfetta per tutte queste sfide.

  • razer project sophia
  • razer project sophia
  • razer project sophia
  • razer project sophia
  • razer project sophia

100% Modulare

Al centro della flessibilità di Project Sophia si pone una scrivania estremamente modificabile in grado di supportare fino a 13 moduli separati. Questo permette a ogni sezione di essere configurata con una serie di componenti specifici, come schermi secondari, strumenti di monitoraggio del sistema, pannelli di tasti di scelta rapida touch-screen, pen tablet e unità di mixer audio, o anche schede di acquisizione esterne, in modo che il setup dell’utente possa essere riconfigurato in pochi secondi per la situazione specifica.

Centrale in Project Sophia è un PCB personalizzato dotato di componenti di base all’avanguardia, tra cui l’ultimo processore Intel e la GPU NVIDIA. Per massimizzare lo spazio sulla scrivania, tutto questo è alloggiato in uno chassis sottile che scatta magneticamente sotto il piano di vetro, che può essere altrettanto facilmente staccato per installare nuovi aggiornamenti.  

  • razer project sophia
  • razer project sophia
  • razer project sophia
  • razer project sophia
  • razer project sophia

Per una maggiore immersione e personalizzazione, la spaziosa scrivania è rivestita di LED che si sincronizzano con l’ecosistema Razer Chroma™ RGB. È, inoltre, dotata di un display OLED da 65 oppure 77 pollici.

Razer Enki Pro Hypersense

La Razer Enki Pro Hypersense è una sedia da gioco avanzata dotata di aptica ad alta fedeltà, che permette di sperimentare una nuova dimensione di immersione “in game”. Dispone di un’unità di feedback aptica sviluppata con D-BOX, per offrire il feedback più autentico e realistico durante il gioco. Integra anche un poggiatesta Chroma RGB che permette agli utenti di personalizzare la sedia mentre è in uso.

Immersività per il gaming, ma non solo

Con il supporto nativo per oltre 2.200 giochi, film e canzoni, tra cui titoli come F1 2021, Forza Horizon 5 e Assassin’s Creed Valhalla, i gamer non solo saranno in grado di sentire ogni curva in pista, ma verranno anche avvolti nel loro ambiente di gioco grazie al feedback fisico offerto dall’aptica della Enki Pro HyperSense. Potranno godersi con un feedback aptico anche i titoli non direttamente supportati dal software tramite Direct Input Haptics, grazie al quale gli input di controller, tastiera e mouse genereranno un feedback fisico.

Il feedback aptico non si limita solo al gaming, poiché anche la fruizione di contenuti multimediali beneficia di un ulteriore livello di immersione, grazie al supporto di molte delle piattaforme di streaming più popolari.

Musica, effetti e colonne sonore possono essere percepiti oltre che ascoltati.

  • razer enki pro hypersense
  • razer enki pro hypersense
  • razer enki pro hypersense

Enki Pro HyperSense è alimentata da un motore aptico avanzato, sviluppato per simulare una gamma di vibrazioni, texture e movimenti. Con 65.000 variazioni aptiche ha il feedback tattile pari a una forza di accelerazione e decelerazione uguale a 1, che può, inoltre, raggiungere 1,5 pollici di inclinazione verticale e all’indietro sul sedile. La sincronizzazione in tempo reale assicura che tutto il feedback sia percepito immediatamente, con una reattività fino a 5ms.

La Enki Pro HyperSense, poi, ottimizza i punti di contatto del corpo grazie a una base di seduta ultrawide da 22”, archi delle spalle a 100 gradi e arco lombare integrato, fornendo una distribuzione ottimale del peso e la base ideale per un’integrazione HyperSense totale. Il risultato è una sedia che combina il meglio del feedback aptico con il comfort di gioco giornaliero, per un’esperienza coinvolgente e di livello superiore.

Gaming, Periferiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.