Samsung Galaxy Z Fold 3 5G e Galaxy Z Flip 3 5G: ecco i nuovi pieghevoli

Ciao uagliù!

Nonostante il caldo infernale molti brand hanno deciso che Agosto è il mese giusto per presentare i loro nuovi dispositivi, e così, dopo Xiaomi, anche Samsung presenta i nuovi Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3, la terza generazione di smartphone pieghevoli.

Samsung Galaxy Z Fold 3 5G

Il pieghevole per eccellenza di Samsung si rinnova (non troppo) e si arricchisce di alcune novità molto interessanti e, soprattutto, è meno caro.
Prima di soffermarci sulle novità, diamo uno sguardo alla scheda tecnica per cominciare ad avere un’idea di quello che parliamo.

samsung galaxy fold 3 5g

Galaxy Z Fold 3 5G – Scheda Tecnica

  • Dimensioni: 271 grammi 
    • Chiuso: 158.2 x 67.1 x 14.4-16mm
    • Aperto: 158.2 x 128.1 x 6.4 mm
  • Schermo: 
    • Esterno: Dynamic AMOLED 2X 6.2″, 120Hz, Corning Gorilla Glass Victus,
    • Interno: Dynamic AMOLED 2X 7.6″, 120Hz, HDR10+, 1200 nits
  • SoC:  Qualcomm Snapdragon 888;
  • CPU: Octa-core (1×2.84 GHz Kryo 680 & 3×2.42 GHz Kryo 680 & 4×1.80 GHz Kryo 680)
  • GPU: Adreno 660;
  • Configurazioni RAM/Memoria: 12/256 – 12/512 GB, memorie UFS 3.1, RAM LPDDR5;
  • Fotocamera posteriore: 
    • Sensore Principale: 12 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/1.76″, 1.8µm, Dual Pixel PDAF, OIS;
    • Grandangolare: 12 MP, f/2.2, 123˚, 12mm (ultrawide), 1.12µm;
    • Teleobiettivo: 12 MP, f/2.4, 52mm (telephoto), 1/3.6″, 1.0µm, PDAF, OIS, zoom ottico 2X;
    • Video: 4K@60fps, 1080p@60/240fps (gyro-EIS), 720p@960fps (gyro-EIS), HDR10+;
  • Fotocamera anteriore CUP (display interno): 4 MP, f/1.8, 2.0µm;
  • Fotocamera anteriore (display esterno): 10 MP, f/2.2, 26mm (wide), 1/3″, 1.22µm;
    • Video: 4K@30fps, 1080p@30fps, gyro-EIS
  • Connettività: dual SIM dual Stand-By, Wi-Fi 6 dual-band, Bluetooth 5.2, GPS, A-GPS, GLONASS, Beidou, Galileo, BeiDou (B1), USB Type-C 3.2, supporto UWB;
  • Batteria: 4400 mAh con ricarica rapida a 25W, ricarica wireless a 15W e ricarica inversa a 9W;
  • Sistema Operativo: Android 11;
  • Modalità di sblocco: fingerprint laterale;
  • Colori: Phantom Black, Phantom Silver, Phantom Green.

Z Fold 3: cosa c’è di nuovo?

Samsung Galaxy Z Fold 3 porta con se un bel po’ di novità rispetto ai modelli precendenti:

  • Possiede la certificazione IPX8, per immersioni fino a 1.5m in acqua fino a 30 minuti. Non essendo resistente alla polvere, non è consigliato l’utilizzo in spiaggia o in piscina. Questo traguardo è stato raggiunto grazie ad una nuova cerniera, la Hideaway Hinge, che non solo è più resistente, ma garantisce di restare ferma ad ogni angolo di apertura.
  • Anche i materiali sono nuovi, abbiamo infatti Gorilla Glass Victus, Armor Aluminium e, per le camera, Gorilla Glass DX;
  • Quasi a sostituire la serie Note, Z Fold 3 avrà la sua S Pen, in due varianti: S Pen Fold Edition (esclusiva per Fold 3) ed S Pen Pro (compatibile con tutti i dispositivi che la supportano);
  • s pen
  • s pen
  • s pen
  • s pen
  • La selfie camera interna non c’è, o meglio, è una CUP (Camera Under Panel), nascosta sotto al display, da 4 megapixel.
  • Entrambi i pannelli sono da 120Hz e, inoltre, quello interno è dotato di tecnologia ECO, per renderlo più luminoso del 29% rispetto al precedente, ma anche meno energivoro;
  • A proposito di display, quello interno possiede una nuova pellicola in PET elasticizzato, che ne ottimizza in rendimento e lo rende più resistente dell’80% (ahimè, qualche riflesso c’è ancora).
samsung galaxy z flip 3

Samsung Galaxy Z Flip 3 5G

Inutile dire il contrario, il Galaxy Z Flip 3 5G mi ha da subito colpito molto di più del suo fratellone. Non solo per i nuovi vezzi estetici, ma anche per il display esterno, più grande e, soprattutto, molto più utile che in passato. Anche qui, scheda tecnica e poi ci tuffiamo (si, mi manca il mare) nelle novità!

Galaxy Z Fold 3 5G – Scheda Tecnica

  • Dimensioni: 183 grammi 
    • Chiuso: 86.4 x 72.2 x 15.9-17.1 mm
    • Aperto: 166 x 72.2 x 6.9 mm
  • Schermo:
    • Esterno: Dynamic AMOLED 2X da 6.7″, 120Hz, HDR10+, 1200 nits,
    • Interno: DSuper AMOLED da 1.9″;
  • SoC:  Qualcomm Snapdragon 888;
  • CPU: Octa-core (1×2.84 GHz Kryo 680 & 3×2.42 GHz Kryo 680 & 4×1.80 GHz Kryo 680)
  • GPU: Adreno 660;
  • Configurazioni RAM/Memoria: 8/128 – 8/256 GB, memorie UFS 3.1, RAM LPDDR5;
  • Fotocamera posteriore:
    • Sensore Principale: 12 MP, f/1.8, 27mm (wide), 1/1.76″, 1.8µm, Dual Pixel PDAF, OIS;
    • Grandangolare: 12 MP, f/2.2, 123˚, 12mm (ultrawide), 1.12µm;
    • Video: 4K@30/60fps, 1080p@60/240fps, 720p@960fps, HDR10+;
  • Fotocamera anteriore: 10 MP, f/2.2, 26mm (wide), 1/3″, 1.22µm;
    • Video: 4K@30fps
  • Connettività: dual SIM dual Stand-By, Wi-Fi 6 dual-band, Bluetooth 5.1, GPS, A-GPS, GLONASS, Beidou, Galileo, BeiDou (B1), USB Type-C 3.1;
  • Batteria: 3300 mAh con ricarica rapida a 15W, ricarica wireless a 10W e ricarica inversa a 4.5W;
  • Sistema Operativo: Android 11;
  • Modalità di sblocco: fingerprint laterale;
  • Colori: Phantom Black, Green, Lavender, Cream, White, Pink, Gray.
samsung-galaxy-x-flip-3-5g

Z Flip 3: cosa c’è di nuovo?

Samsung Galaxy Z Flip 3 non è una rivoluzione completa, ma di certo migliora un aspetto molto importante rispetto alle precedenti generazioni: l’usabilità da chiuso.

Cominciamo subito dal display, ben quattro volte più grande (1.9″), dal quale sarà possibile leggere notifiche e messaggi, senza dover aprire ogni volta il Flip. Saranno disponibili nuovi widget per il calendario, il contapassi e per il meteo. Per finire, attraverso la funzione Scatto Rapido, sarà possibile scattare foto (o girare video) cliccando 2 volte sul tasto d’accensione.

Credo che dare una maggiore usabilità al Flip 3 tramite questo display e queste funzioni sia la direzione giusta da prendere, non solo per la comodità generale, ma anche per il discorso autonomia (abbiamo “solo” 3300mAh.

Le novità passano poi dal comparto multimedialità, con i nuovi speaker stereo Dolby Atmos, la modalità Flex, simile a quella di Fold 3, che consente nuovi utilizzi ed ottimizzazioni con lo schermo parzialmente piegato

Altra similitudine con il Fold 3 sono costituite dal frame in Armor Aluminum e la pellicola in PET elasticizzato.

Prezzi e Disponibilità

Entrambi i pieghevoli di Samsung hanno un prezzo di lancio inferiore rispetto al passato, in particolare:

  • Samsung Galaxy Z Fold 3 5G
    • 12/256GB a 1849€
    • 12/512GB a 1949€
  • Samsung Galaxy Z Flip 3 5G
    • 128 GB a 1099€
    • 256 GB a 1149€

Preordinandolo tra l’11 ed il 26 agosto sono inoltre inclusi:

  • 1 anno di Samsung Care+ (danni accidentali, rottura display, infiltrazione di liquidi, max 2 riparazioni in 2 anni)
  • 100€ di valore immediato
  • Fino a 450€ di valutazione dell’usato
  • Note Pack (SOLO Z FOLD 3): Flip Cover, S Pen e adattatore da 25W (valore commerciale: 89,99€)

Offerte, consigli e anticipazioni sui modelli che testo? Raggiungimi nel GRUPPO TELEGRAM!

Smartphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *