Snapdragon 8+ Gen 1 e Snapdragon 7 Gen 1:  ecco le specifiche dei nuovi SoC

Esperienze all’avanguardia per i nuovi top di gamma di fine 2022! Qualcomm annuncia la sua ultima linea di piattaforme mobile che andranno ad affiancare l’ormai celebre Snapdragon 8 Gen 1. Tanta potenza e prestazioni premium declinate in due soluzioni dedicati a smartphone Android di fascia alta. Snapdragon 8+ Gen 1 migliora ulteriormente le performance del suo predecessore, mentre lo Snapdragon 7 Gen 1 porterà l’innovazione della Gen 1 ad un pubblico ancora più vasto.

“Nel segmento mobile, il nostro obiettivo principale è quello di fornire nuove funzionalità e tecnologie innovative al settore e ai dispositivi di punta dei nostri clienti. Implementiamo queste funzionalità prima nella nostra serie Snapdragon 8 e poi le inseriamo nella nostra roadmap mobile. I nuovi Snapdragon 8+ e 7 Gen 1 offrono entrambi esperienze d’uso rivoluzionarie nei rispettivi livelli”.

Christopher Patrick – Senior vice president e general manager, mobile handsets, Qualcomm Technologies, Inc
qualcomm snapdragon 8+ gen 1

Snapdragon 8+ Gen 1

Partiamo ovviamente dallo Snapdragon 8+ Gen 1, la proposta più potente, in grado di migliorare l’esperienza anche degli utenti più esigenti. Lo troveremo presto a bordo di ASUS ROG, Black Shark, HONOR, iQOO, Lenovo, Motorola, Nubia, OnePlus, OPPO, OSOM, realme, RedMagic, Redmi, vivo, Xiaomi e ZTE.

L’offerta ultra fluida del nuovo SoC comprende HDR con qualità di livello desktop, GPU Adreno migliorata e maggiore efficienza energetica. La velocità incrementa del 10%, mentre i consumi si riducono fino al 30%, sia in termini di prestazioni GPU che della CPU Kryo. Col supporto della Snapdragon Elite Gaming, le sessioni di gioco non miglioreranno soltanto qualitativamente, ma ci si aspetta fino ad un’ora in più di gioco. Inoltre, le funzionalità Snapdragon Smart alimentate dall’AI Engine di settima generazione migliorano di un 20%.

Il tutto si ripercuote anche sulle prestazioni in campo foto/video, dove le più recenti tecnologie Snapdragon Sight permettono registrazioni 8K HDR e immagini HDR10+ con oltre un miliardo di colori. Oltre all’utilizzo di AI ultra-avanzati per i leggendari effetti bokeh di Leica Leitz.

Anche il comparto connettività punta alla massima efficienza, con un pacchetto stabile e completo che comprende connettività 5G e WiFi/Bluettoth di ultima generazione. Il Modem-RF Snapdragon X65 si affianca infatti alla tecnologia Qualcomm FastConnect 6900 con Snapdragon Sound, ed il tutto è integrato nella suite completa di funzioni Sanpdragon Connect.

qualcomm snapdragon 7 gen 1

Snapdragon 7 Gen 1

Con Snapdragon 7 Gen 1, Qualcomm mira ad un pubblico più vasto. Proponendo alte prestazioni, connettività al top, elaborazione delle immagini e gaming, già dai prossimi mesi a bordo di HONOR, OPPO e Xiaomi.

Anche questo nuovo SoC integra la Snapdragon Elite per il gaming, con Adreno Frame Motion Engine e una GPU Adreno ottimizzata. Ed il comparto multimediale resta un punto fermo, con supporto a display QHD+ e audio amplificato con anti-howling.

Il triplo ISP Qualcomm Spectra consente poi scatti simultanei da tre fotocamere, o di scattare fino a 200 Megapixel. Per i video abbiamo invece HDR in 4K. Questa dotazione, insieme al Qualcomm AI Engine, consente il Deep Learning Face Detect, basato su 300 punti del viso per un fuoco automatico più accurato.

Privacy e sicurezza non passano in secondo piano, grazie ad un Trust Management Engine dedicato e Android Ready SE. Mentre il comparto connettività resta super performante, integrando Snapdragon X62 5G Modem-RF e FastConnect 6900 con Snapdragon Sound.

News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.